Marcello Veneziani

216 ARTICOLI 0 COMMENTI
Giornalista, scrittore, filosofo. E' nato a Bisceglie e vive tra Roma e Talamone. Proviene da studi filosofici. Ha fondato e diretto riviste, ha scritto su vari quotidiani e settimanali. È stato commentatore della Rai. Si è occupato di filosofia politica scrivendo vari saggi tra i quali La rivoluzione conservatrice in Italia, Processo all’Occidente, Comunitari o liberal, Di Padre in figlio, Elogio della Tradizione, La cultura della destra e La sconfitta delle idee (editi da Laterza), I vinti, Rovesciare il 68, Dio, Patria e Famiglia, Dopo il declino (editi da Mondadori), Lettere agli italiani. È poi passato a temi esistenziali pubblicando saggi filosofici e letterari come Vita natural durante dedicato a Plotino e La sposa invisibile, e ancora con Mondadori Il segreto del viandante e Amor fati, Vivere non basta, Anima e corpo e Ritorno a sud. Dopo Lettera agli italiani (2015) ha pubblicato di recente Alla luce del Mito e Imperdonabili, tutti con Marsilio, e Tramonti (Giubilei Regnani).

Nuovo umanesimo e vecchie zie

Ecco la nuova parola d’ordine italiana, europea ed ecumenica, il concetto chiave per la collezione autunno-inverno della politica, della religione e della cultura: il nuovo...

L’Umanità rischia più del clima

“Fàmose ‘sti du’ passi per sarvare er monno”, avrebbe detto Trilussa, nonno di Osho, per riassumere la marcia planetaria di venerdì contro l’inquinamento globale....

La guerra al portafogli del governo giallorosso

Appena ha esordito, il governo giallorosso a pallini (i pallini sono del premier Conte) ha messo le mani nelle tasche degli italiani per scippare...

Nazismo e comunismo disgrazie parallele

Allora, contenti che il comunismo e il nazismo siano stati accomunati ed equiparati in una risoluzione di condanna del parlamento europeo votata a larga...

Più vanno in tv e più li detestano

Cari spettatori allergia, allergia, direbbe oggi un nuovo Mike Bonanotte. Gli italiani non sopportano più “quelli che vanno in televisione”. Non solo quelli che...

Quella brutta aria di censura

Ma che sta succedendo? La Luiss, l’università della Confindustria, non rinnova il contratto al professor Marco Gervasoni, docente ordinario e autore di molti saggi,...

Il fantasma liberale

Putin ha annunciato il tramonto del liberalismo nel mondo ed è stato subito additato come il capofila dell’onda sovranista, populista, nazionale, tradizionale e autoritaria...

Salvo d’Acquisto, metà eroe metà santo

Immerso nella fogna del presente, avvilito da storie miserabili, desideravo storie gloriose, cielo e aria pura. E qualcuno mi ha ricordato che come oggi,...

Metti un film sulla trasvolata di Italo Balbo

Se il cinema e la tv in Italia non fossero dominati da conformisti un po’ vigliacchi e mezze calzette, dovrebbero dedicare un film, una...

Prove tecniche di Renzurrezione

E venne il giorno della Renzurrezione. Prima o poi ci sarebbe stato, uno così non sta a cuccia, al posto suo, mani conserte; no,...

Tornano le ideologie, ma si riaccende anche l’odio

Non se l’aspettava nessuno, ma il terreno di scontro e di consenso della politica è tornato a sorpresa quel suolo maledetto che non volevamo...

Il ritorno di Matteo Renzi

Che vi avevo detto? Matteo Renzi fa un’ennesima giravolta e con cinque anni di ritardo sul tempo giusto, fonda il suo partito e tiene...

Caccia grossa a Matteo Salvini. Il disagio di dirsi italiani

Neanche nelle dittature africane o nei regimi sudamericani succede che appena un leader politico lascia il potere sparano su di lui raffiche di processi...

Non diremo mai obbedisco. l’Italia perduta fu ritrovata a Fiume

Chiamateli pazzi, ridicoli, anacronistici. Chiamateli neofascisti, come hanno già fatto le tv e i croati, per prendere le distanze e sentirsi a posto con...

Allucinazione collettiva

Peppino è sotto choc. Era partito il 5 agosto per l’India per una vacanza ascetica, fuori del mondo, ed è tornato l’altro giorno in...

Se Facebook censura le opinioni

La censura ideologica ha fatto un altro passo avanti verso l’abisso. Non bastavano la manipolazione e la falsificazione mediatica in grande stile di tg...

L’8 settembre che torna

Italiani, oggi è la nostra vera festa nazionale. Viviamo un ciclico, perenne otto settembre. Anche se non c’è la guerra, anche se non c’è...

La sinistra è una cupola

La sinistra è un’associazione di stampo mafioso che detiene stabilmente il potere e lo esercita forzando la sovranità popolare, la realtà della vita e...

Democrazia tradita

Democrazie mafiose. Mezzo secolo fa Panfilo Gentile pubblicò un affilato pamphlet sull’involuzione oligarchica delle democrazie e sulla trasformazione dei partiti in circuiti chiusi e...

Il teatrino delle maschere politiche

Sto seguendo la crisi di governo su un canale speciale dedicato. Ogni sera al posto della televisione accendo il teatrino delle marionette, che rappresenta...

CERCA UNA PAROLA CHIAVE

IN EVIDENZA

SEGUICI SU FACEBOOK

RASSEGNA STAMPA