Marcello Veneziani

270 ARTICOLI 0 COMMENTI
Giornalista, scrittore, filosofo. E' nato a Bisceglie e vive tra Roma e Talamone. Proviene da studi filosofici. Ha fondato e diretto riviste, ha scritto su vari quotidiani e settimanali. È stato commentatore della Rai. Si è occupato di filosofia politica scrivendo vari saggi tra i quali La rivoluzione conservatrice in Italia, Processo all’Occidente, Comunitari o liberal, Di Padre in figlio, Elogio della Tradizione, La cultura della destra e La sconfitta delle idee (editi da Laterza), I vinti, Rovesciare il 68, Dio, Patria e Famiglia, Dopo il declino (editi da Mondadori), Lettere agli italiani. È poi passato a temi esistenziali pubblicando saggi filosofici e letterari come Vita natural durante dedicato a Plotino e La sposa invisibile, e ancora con Mondadori Il segreto del viandante e Amor fati, Vivere non basta, Anima e corpo e Ritorno a sud. Dopo Lettera agli italiani (2015) ha pubblicato di recente Alla luce del Mito e Imperdonabili, tutti con Marsilio, e Tramonti (Giubilei Regnani).
noce

Del Noce vide la parabola della sinistra trent’anni prima

Me la ricordo ancora, quella sera di dicembre del 1989 quando andai a casa di Augusto del Noce. Mi aveva telefonato per dirmi di passare...
GENOVA

Genova, chiese chiuse e porti aperti

C’è un prete a Genova che ha capito tutto e perciò ha deciso la serrata della sua chiesa di San Torpete. L’ha chiusa per...
conte

Conte, il personaggio dell’ano

Giuseppe Conte è sicuramente il personaggio dell’ano nel 2019. Ci sono ragioni evidenti e occulte, dicibili e indicibili per proclamare il presidente del consiglio la...
destra

Breve ripasso sulla destra

Dopo i populisti verranno i conservatori? I primi passano, i secondi tornano. Riecco la destra, le destre, tutti le citano meno i diretti interessati....

Giovannino Guareschi… Sì, questo è un uomo

I baffoni di Peppone, lo spirito di don Camillo, l’ardore di ambedue. E dietro di loro i baffoni di Stalin e la voce di...

L’Italia è un Paese sospeso nel vuoto

Come definire l’Italia nel passaggio di consegne dal 2019 al 2020? Un Paese sospeso. Come un corpo penzolante nel vuoto, come un detenuto in...

Dal videomapping a un governo vero

Il governo Conte è un videomapping proiettato sull’Italia. Dà l’illusione ottica di scenari in movimento, opere e realizzazioni in corso, ma è solo un...

L’eterno ritorno della sardina

Se leggete bene la confezione, le sardine scadono il 27 gennaio del 2020. Tra poco più di un mese. Scadranno, per la precisione, con...

Che ipocrisia, Craxi riabilitato a sinistra

È partita col piede sbagliato, e con troppo anticipo, la riabilitazione postuma di Bettino Craxi, in vista del ventennale della sua morte, il prossimo 20...

Magari ci fosse davvero l’uomo forte

Seicento sindaci sfilano con la fascia tricolore contro il nazismo alle porte. Migliaia di sardine più altra fauna sfilano in piazza contro il fascismo...

Quante vie partirono da piazza Fontana…

Ma cosa è stata, cosa ha rappresentato la strage di Piazza Fontana del 12 dicembre ‘69 nella storia e nella vita italiana? Sta lì...
Presepe

La gioia del presepe tornante

La gioia del presepe tornante. Il giorno dell’Immacolata, a casa mia, facevamo il presepe. Era un rito domestico di edilizia sacra che da bambino mi...
BARLETTA

La disfida di Barletta a colpi di rifiuti

Poi dite il Meridione. Poi dite i giovani. Poi dite i bamboccioni, i signorini, gli smartphone-dipendenti. E invece tredici ragazzi del sud, quasi tutti...
SARDINE

Quanto dureranno le sardine

Evviva, i ragazzi scoprono la politica, l’impegno civile, il gusto del dissenso. L’onda lunga delle sardine è stata salutata da un boato di speranza e di...

I Messi dell’Eurocrazia

Sapevamo che questo governo era nato con un solo scopo: sopravvivenza di gruppo e personale, al governo e in parlamento, impedendo il voto e...
Roma

Il prossimo sindaco a Roma lo vogliamo giapponese

Per il prossimo sindaco di Roma avrei una proposta da fare che spiazza tutti, sto già partendo con le firme per costituire un comitato...

La transeuropa per tutti i gender

Mentre le forze politiche litigano sul Mes, tomo tomo cacchio cacchio, l’Europarlamento ha approvato il Ces, che come dice la sigla da noi liberamente...

Il nemico principale della sinistra

Ma chi è il nemico principale della sinistra? Voi direte Salvini o il centauro Salvini-Meloni. Ma vi sbagliate. E andando a ritroso avreste risposto...

Le baruffe chiozzotte dell’antifascismo

Da un mese in Veneto c’è molta agitazione. Non per l’acqua alta o per altre emergenze ambientali e sociali, ma per un’emergenza ideologica. C’è...

Il testamento biologico di Berlusconi

Il testamento biologico di Berlusconi. Siamo riusciti a entrare in possesso di una copia autentica del testamento biologico del presidente Silvio Berlusconi firmato in segreto,...

CERCA UNA PAROLA CHIAVE

IN EVIDENZA

SEGUICI SU FACEBOOK

RASSEGNA STAMPA