Marcello Veneziani

145 ARTICOLI 0 COMMENTI
Giornalista, scrittore, filosofo. E' nato a Bisceglie e vive tra Roma e Talamone. Proviene da studi filosofici. Ha fondato e diretto riviste, ha scritto su vari quotidiani e settimanali. È stato commentatore della Rai. Si è occupato di filosofia politica scrivendo vari saggi tra i quali La rivoluzione conservatrice in Italia, Processo all’Occidente, Comunitari o liberal, Di Padre in figlio, Elogio della Tradizione, La cultura della destra e La sconfitta delle idee (editi da Laterza), I vinti, Rovesciare il 68, Dio, Patria e Famiglia, Dopo il declino (editi da Mondadori), Lettere agli italiani. È poi passato a temi esistenziali pubblicando saggi filosofici e letterari come Vita natural durante dedicato a Plotino e La sposa invisibile, e ancora con Mondadori Il segreto del viandante e Amor fati, Vivere non basta, Anima e corpo e Ritorno a sud. Dopo Lettera agli italiani (2015) ha pubblicato di recente Alla luce del Mito e Imperdonabili, tutti con Marsilio, e Tramonti (Giubilei Regnani).

Con Salvini senza illusioni

Mezzo paese è convinto che l’Italia abbia un solo problema: Salvini. L’altra metà è convinta che l’Italia abbia una sola soluzione: Salvini. Posso dirvi...

Quando il comunismo si murò vivo

La cortina di ferro tra Oriente e Occidente calò il 13 agosto del 1961, perché d’agosto riescono meglio le cose più infami. I berlinesi...

Eurasia contro Eurusa

L’hanno tirato in ballo per i rapporti tra la Russia e la Lega, lo vedono come un ponte tra Putin e Salvini, anche perché...

I gay ci sono pure a destra. E allora?

Allora vogliamo parlare degli omosessuali di destra, reazionari, perfino nazisti? Mi dice un militante della causa gay con un tono aggressivo e inquisitorio, come...

A sud il pianto del coccodrillo

Due milioni di ragazzi sono spariti dal sud, titolano allarmati i media. Chi li ha rapiti? L’Anonima Espatri, ossia il Progresso, ovvero la Modernità,...

Siate visionari

Ogni civiltà è animata e sorretta da una visione del mondo. I tedeschi la chiamano Weltanschauung, è una concezione della vita in relazione al...

La Controra, ozio e splendore del sud

La regina d’estate al sud è la Controra. È l’ora contraria all’agire, al lavorare, all’agitarsi. L’ora che scioglie il legame col tempo. Ignorata dai...

Cretini o delinquenti

Se sei di destra sei deficiente o delinquente. La destra è una massa di deficienti guidata da delinquenti. Anzi a volte basta non essere...

Le frontiere salvano i popoli e le civiltà

“Le frontiere uccidono” titolava una copertina recente de L’Espresso. È vero se pensiamo ai vopos che uccidevano i loro connazionali, i tedeschi dell’est che...

La furbata dei grillini in due mosse

A vederli e sentirli non si direbbe, ma i grillini ogni notte mangiano pane e volpe, ne sanno una più del diavolo e ogni...

Camilleri e De Crescenzo, due pesi e due misure

Il Sud, l’editoria italiana e la letteratura popolare hanno perduto in questa settimana due grandi pop-writer e due figure pubbliche: Andrea Camilleri e Luciano...

Prove tecniche di ribaltone

Non sottovalutate quello che è successo l’altro giorno al Parlamento europeo. È un preavviso di ciò che potrebbe accadere nei prossimi giorni in Italia....

La guerra mondiale contro Salvini

Come reagiranno gli italiani alla guerra mondiale contro Salvini? Resisteranno stringendosi intorno a lui, nei rifugi antiatomici dei social, anzi cresceranno a dispetto dell’assedio...

Ma oltre i migranti ci sono i restanti

Ero l’altro giorno a Otranto nella piazza dedicata “all’umanità migrante”, dove campeggia un monumento in forma di barca dedicato ai migranti. E mi sono...

La festa patronale della sinistra

Anche quest’anno si snoda in tutta Italia, sotto forma di festival del libro o affini, la festa itinerante della Sinistra da passeggio. Durerà per...

Mussolini a metà

Immaginate una monumentale biografia in tre volumi di un grande personaggio vissuto sulla terra 62 anni non compiuti. E immaginate che la biografia cancelli...

Regeni, uno striscione infinito

In tutta Italia, ovunque governi la sinistra o anche i grillini, c’è una sacra icona che non può essere rimossa neanche dopo anni e...

Arriva Putin e all’Europa manca un leader

Arriva a Roma un gigante, Vladmir Putin, che guida la Russia con mano sicura dall’inizio del terzo millennio. Accantoniamo i giudizi di valore, piuttosto...

Un grande futuro alle spalle

Giovedì serata futurista con Marcello Veneziani a La Spezia. Per l’occasione proponiamo questa riflessione sul futurismo. Se la gioventù bruciata fu l’avanguardia del secondo Novecento,...

Sei tesi sui porti aperti

Vorrei dire sei cose oltre la vicenda Sea Watch, la retorica, gli odi e gli slogan. La prima: se si stabilisce il principio che ogni...

CERCA UNA PAROLA CHIAVE

IN EVIDENZA

SEGUICI SU FACEBOOK

RASSEGNA STAMPA