La prima in classifica è la capitale del nord: San Pietroburgo. Proprio da questa città i turisti stranieri dovrebbero cominciare il proprio viaggio in Russia, secondo il 56% dei partecipanti al sondaggio. Secondo Aviasales i turisti stranieri a San Pietroburgo (che molti russi chiamano amichevolmente “Piter”) provengono prevalentemente da Germania, Kazakhstan, Italia, Georgia, Bielorussia, Moldavia e Armenia.

Mosca è al secondo posto in classifica e secondo il 32% degli intervistati è il posto perfetto per partire. I turisti che visitano più spesso la capitale vengono soprattutto da Kazakistan, Bielorussia, Germania, Armenia, Israele, Repubblica Ceca, Emirati Arabi Uniti e Regno Unito.

Secondo il 5% dei partecipanti al sondaggio, invece, è Sochi la città più interessante per i turisti stranieri. In questa località e nei suoi dintorni, infatti, è possibile visitare le strutture olimpiche e la cittadina turistica di Krasnaja Poljana, oltre che osservare i bellissimi tramonti sul Mar Nero. Sochi è meta di viaggiatori armeni, bielorussi, kazaki, israeliani, georgiani, tedeschi e turchi. I biglietti dall’estero per raggiungere questa destinazione si aggirano intorno a 200-250 euro.