Recensione videogame: Unravel 2

Forti del successo del primo Unravel , la Coldwood non poteva desistere nel realizzare un seguito al prodotto che li ha resi famosi. Anche in questo caso siamo di fronte ad un videogioco non nuovissimo , è infatti uscito nel 2018, ma che solo adesso mi sono messo a giocarlo ed apprezzarlo. Unravel vede ancora il simpatico pupazzo di lana rossa intraprendere un percorso di ricordi passati per riportarli alla luce sventando il male e gli ostacoli che spesso la vita mette di fronte ad ogni uno di noi.

Questa volta l’ambientazione è un faro che dovremmo riparare e far tornare a splendere. La principale particolarità di questo secondo episodio è la cooperazione di un secondo pupazzo , di colore blu, che sarà determinante per superare i diversi livelli. Il gioco si può giocare in solitario cambiando con un tasto il personaggio da controllare, oppure in compagnia di un  amico ( tipologia di gioco sicuramente molto più divertente ), questo game play rivoluziona molto il modo di affrontare i livelli di questo unravel 2 , in quanto se nel primo game eravamo molto concentrati a non arrivare corti con il filo, in questo sequel saremo molto indaffarati nel saltare, scattare e pensare molto meno. L’impronta è infatti molto orientata ad un platform game e meno che ad un puzzle game come il primo. I livelli sono 7, tutti abbastanza corti , il gioco infatti si finisce velocemente e solo se ci mettiamo a giocare le sfide extra allora possiamo dare un po’ di longevita.

La grafica è pazzesca, siamo a livelli quasi superiori del precedente ed i dettagli sono impressionanti malgrado si parli di un gioco 2d a scorrimento orizzontale. Questa nuova impronta al game play mi ha un po’ spiazzato ma unravel 2 è un bel titolo, di pari livello del predecessore e dove, anche in questo caso, si sente veramente amore nella software house nel darci questa esperienza videoludica. Concludo con lo spirito morale che ci viene in parte mostrato nei titoli di coda: 
“l’amore crea legami tra di noi, ma non per frenarci; per salvarci se cadiamo o per aiutarci ad arrivare più in alto…. “ bello.

VOTO: 7

 

LEGGI ANCHE: https://www.adhocnews.it/recensione-videogame-unravel/

 https://www.youtube.com/AdHoc

https://www.facebook.com/adhocnewsitalia