La casa di Montecarlo che di fatto ha stroncato la carriera politica di Gianfranco Fini torna sul mercato. A riferirlo è il Giornale, secondo cui l’appartamento di Boulevard Princesse Charlotte 14 che la contessa Anna Maria Colleoni donò ad Alleanza nazionale e che finì in modo molto sospetto al cognato di Fini, Giancarlo Tulliani, sarebbe ora proposto agli interessati da una società immobiliare. 

Settantadue metri quadri, soggiorno con terrazza, camera da letto, bagno e cucina attrezzata è ora disponibile a un prezzo decisamente più alto di quello a cui la rilevò nel 2008 il fortunato Tulliani: 300mila euro allora, 3 milioni oggi. Alla faccia dell’inflazione e della rivalutazione. Niente da dire, il fratellino di Elisabetta fece proprio un colpaccio.