I consiglieri comunali di Pisa hanno votato la proposta dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Michele Conti di conferire la cittadinanza onoraria alla 46ª Brigata Aerea, reparto di eccellenza dell’Aeronautica Militare.

Hanno votato a favore della concessione della cittadinanza 21 consiglieri comunali.

Si sono astenuti, i consiglieri comunali Benedetta Di Gaddo e Maria Antonietta Scognamiglio, entrambe del Pd. 

Unico voto contrario quello del consigliere Francesco Auletta (Diritti in Comune).

Una missione: Trasporto

La 46ª Brigata Aerea è un reparto dell’Aeronautica Militare con molteplici attività  di istituto, tutte improntate al trasporto aereo, tra cui l’Aviolancio di personale e materiale, Trasporto materiali, mezzi ed equipaggiamenti, Trasporto sanitario d’urgenza.

I velivoli in dotazione attualmente sono il Lockheed C130 J e Alenia C 27 J Spartan.

Oltre a questi compiti principali la 46ª Brigata Aerea offre supporto per la realizzazione di missioni umanitarie, soprattutto in occasione di gravi calamità naturali o altri eventi che determinino la necessità di fornire aiuti e sostegni a popolazioni, in particolare da segnalare tra i più recenti, l’intervento della Brigata in favore della popolazione indonesiana colpita dallo Tsunami del dicembre 2004, i primi aiuti in seguito al sequestro da parte di terroristi della scolaresca di Beslan (Ossezia). L’intervento in favore della popolazione di New Orleans (USA) colpita dall’uragano Kathrina (2005), il terremoto in Pakistan, l’alluvione in Georgia, l’alluvione in Algeria, il terremoto in Iran.

Costituito sull’aeroporto di Pisa S. Giusto, in data 15 febbraio 1940, il 46° Stormo Bombardamento Terrestre al comando del col. pil. Umberto Nannini,  nacque questo reparto con in dotazione l’ottimo trimotore Savoia Marchetti SM.79 ‘Sparviero’. Terminato il secondo conflitto mondiale il 1º novembre 1948 lo Stormo Trasporti assunse la denominazione di ’46º Stormo’  schierandosi sull’aeroporto romano di Centocelle. Nel 1953 il Reparto tornò a Pisa con l’arrivo dei velivoli Fairchild C-119 ‘Vagoni Volanti’, poi sostituiti dai Lockheed C130 H e Alenia G 222.

La cerimonia 

Sabato 15 febbraio, alle 16,30, agli Arsenali Repubblicani di Pisa , si terrà la cerimonia ufficiale della cittadinanza onoraria alla 46ª Brigata Aerea.

https://m.youtube.com/channel/UC9RA_gGd7R5cFTkXg7zWhug