Questa notte si è svolto all’Hard Rock Stadium di Miami , in Florida, il 54° Super bowl della Nfl. L’evento che blocca l’America vedeva scontrarsi la favorita: Kansas City Chiefs contro la sorprendente San Francisco 49ers. Tra i temi dell’incontro lo scontro tra i due quarterback: il giovanissimo e promettente Patrick Mahomes per i Kansas e l’ex secondo di Tom Brady , Jimmy Garoppolo. Per la cronaca la partita è stata molto equilibrata e come ci si aspettava il team di Kansas tatticamente ha impostato i giochi molto sulla corsa mentre i 49ers hanno invece lanciato molto.

 

Un grave errore di Garoppolo ha portato Kansas in vantaggio ma sapientemente il quarterback di San Francisco rimedia velocemente e porta la propria squadra sul 10-10 al termine dei 2 tempi. L’halftime show vede Shakira e Jennifer Lopez esibirsi in uno show tutto latino ma soprattutto carico di ritmo e sensualità. Se la giovane Colombiana ha concentrato la sua esibizione su ballo e sull’energia, la più matura “Jlo” ha tirato fuori dal cilindro una sensualità pazzesca che certo non ha sfigurato di fronte a tutta l’America. Alla ripresa dei giochi San Francisco entra in campo molto determinata e si porta in touchdown anche grazie ad un grave errore di lancio da parte di Mahomes.

Nel quarto tempo sembra che i giochi sono ormai a favore di Garoppolo ma nel footbal americano mai dare nulla per scontato e con uno stupendo lancio a scavalcare tutta la difesa, Kansas va in touchdown e ribalta l’esito di una partita che sembrava scritta. Niente da fare per i 49ers che nel disperato tentativo di recuperare prende una seconda imbarcata su intercetto e capitolano definitivamente. Un super bowl bello, appassionante ma soprattutto equilibrato con due quarterback che risentiremo in futuro.