Una studentessa universitaria messicana è sopravvissuta a una caduta da 24 metri dopo essere volata giù dal suo balcone mentre faceva yoga appesa al parapetto.

Alexa Terrazas, 23 anni, stava facendo yoga in una posizione estrema reggendosi con le sole gambe al parapetto del balcone del suo appartamento al sesto piano di un palazzo di Nuevo Leon. Un’immagine di Alexa prima di volare di sotto è diventata virale: nella foto si vede la ragazza in meditazione con la testa rivolta verso il basso mentre penzola nel vuoto.

La giovane è stata soccorsa e portata in ospedale dove ha subìto un’operazione di 11 ore: le sue condizioni sono critiche dopo aver riportato la frattura a 110 ossa. Il corpo umano è costituito da 206 ossa…

Sempre più ragazzi buttano via la vita per uno stupidissimo selfie: da quelli che scendono di macchina per fare un balletto e vengono asfaltati (fenomeno particolarmente in voga negli USA), a quelli che penzolano dalle rocce e finiscono spiaccicati a valle, passando per i base jumper che vantano la stessa aspettativa di vita di un contadino polacco nel medioevo.

Il vero spettacolo è vivere una vita di valore, ricca di soddisfazione. Il resto è aria fritta, cari ragazzi. 

Leggi anchehttps://www.adhocnews.it/baby-escort-in-italia-oltre-2000-minorenni-offrono-servizi-sessuali-a-pagamento/