Tom Hardy è il protagonista principale di questa ennesima pellicola prodotta dalla Marvel e che vede tornare sul grande schermo un personaggio che già avevamo visto anche nel terzo film della trilogia di spiderman diretta da Sam Raimi: Venom. Il soggetto ci porta a San Francisco dove in un laboratorio segreto di un noto miliardario con la mania della scienza, si sperimenta sull’uomo una forma di vita aliena ritrovata nello spazio. Purtroppo una di queste forme aliene riesce ad entrare nel corpo di un giornalista molto eccentrico e borderline, il legame che si crea tra i due sarà molto particolare……

 

Tom Hardy è il vero mattatore di questo film e mostra ancora una volta le sue mille facce e le sue fantastiche espressioni che lo rendono secondo me uno dei migliori attori in circolazione. Venom è uno dei personaggi che la stampa specializzata definisce “enigmatico”, la fotografia e la sceneggiatura di questo film ne enfatizzano il suo senso di “lato oscuro” mentre lo spettatore assiste a uno spettacolo che parte leggermente piano ma con il passare dei minuti il ritmo diventa pazzesco. Strepitosa tutta la scena di inseguimento in moto per le strade di San Francisco.  Venom ci offre degli effetti speciali semplici ma ben fatti mentre da un punto di vista audio si sente un po’ la mancanza di una colonna sonora.

La Marvel offre anche a questo giro un bello spettacolo e devo ammettere che Venom mi è piaciuto tantissimo. Il soggetto per quanto possa essere ben scritto e divertente, è però scontato e privo di colpi di scena. Sicuramente è un film che è dedicato ad un pubblico adulto , consigliato a chi ama il mondo della Marvel mentre a tutti gli altri suggerisco di dargli un’occhiata anche perché c’è un Tom Hardy in splendida forma. Ottimo.

ASPETTI POSITIVI  ASPETTI NEGATIVI
TOM HARDY STREPITOSO MANCANZA DI UNA COLONNA SONORA
ALCUNE SCENE ALTAMENTE SPETTACOLARI IN FIN DEI CONTI UN SOGGETTO SCONTATO
DIVERTENTE CON UN RITMO ALTO PRIMA PARTE POCO COINVOLGENTE

 

VOTO:7

potrebbe piacere:  SPIDERMAN 3 DI SAM RAIMI