Quando venni a sapere che stavano girando un film sulla vita di Freddy Mercury e dei Queen mi ricordo che feci due pensieri dentro di me: sarà sicuramente un pessimo film e soprattutto chi è il pazzo che interpreterà il ruolo del mitico performer della band ? Anche la stampa ricordo che storceva la bocca e tutti ci aspettavamo che anche i fan snobbassero la pellicola e infamassero il povero Rami Malek che ha messo la sua faccia e il suo corpo dentro i panni di uno dei front man piu famosi della storia della musica. Fortunatamente la pellicola di Bryan Singer mi ha smentito apertamente, il film ha fin da subito avuto un successo strepitoso al botteghino incassando tantissimo e rimanendo nelle vette delle classifiche delle pellicole piu viste al cinema. I Golden Globe avevano già anticipato che questa produzione era fantastica ed i due premi portati a casa erano un antipasto della vittoria agli oscar dove aveva di fronte un altro film musicale di ottima fattura: A star is Born.

Bohemian Rhapsody narra le vicende del front man Freddy Mercury, della nascita dei Queen, dei loro successi , delle loro difficoltà e di come certe canzoni sono nate. Freddy è stato un personaggio nato per stupire con una voce fantastica e dei comportamenti non tipici di una star degli anni 70/80, per questo non facile da gestire, soprattutto per una band geniale ma non eccentrica e fuori dalle righe come Mercury. Non posso evidenziare la strepitosa recitazione di Rami Malek , praticamente identico a Mercury nei gesti, nell’aspetto e nella fisicità. Al termine della pellicola ho rivisto alcuni spezzoni da you tube dei filmati originali ed oltre a notare la perfetta somiglianza delle scene ho rivisto tutti i movimenti ed espressioni e ne sono rimasto impressionato su come realmente l’attore sia entrato nel personaggio. Il film non soffre di momenti di riposo , ogni attimo è condito da curiosità ed informazioni secondarie che rappresentano vere gemme per i fan.

La colonna sonora è una vera e propria compilation della band e viene di vedere anche tutti i titoli di coda per non perdersi “dont stop me now”. Bohemian Rhapsody commuove ed emoziona, verrebbe da pensare che sia un film dedicato ai fan della band ma personalmente lo suggerisco a tutti , una storia vera e bellissima, una band e un personaggio entrati nel mito della musica ,una colonna sonora da ascoltare a volume altissimo…. Tutto questo successo ha fatto si che questo film rappresenti il precursore di un genere a cui le major cinematografiche hanno sempre creduto poco: quella delle pellicole musicali. A conferma di quanto ho scritto è in uscita al cinema adesso il film su Elton Jhon ed anche i Motley Crue hanno realizzato una loro pellicola . Bohemian Rhapsody è uno dei migliori film che ho visto ultimamente alla faccia dei miei pensieri negativi che mi ero fatto prima che uscisse. Grandioso.

ASPETTI POSITIVI ASPETTI NEGATIVI
Rami Malek in una interpretazione grandiosa – vorresti non finisse mai
colonna sonora da ascoltare ad alto volume la riproduzione di wembley fatta al computer non è perfetta
– una storia vera da conoscere !!! alcune canzoni del concerto finale sono state tagliate

VOTO: 9

SE TI PIACE IL GENERE , CONSIGLIO :