Povero, legato ad una sedia da ufficio e con un pezzo di stoffa sugli occhi. Un pezzo di stoffa. Che brutalità. Che brutte persone sono i Carabinieri. L’Italia si indigna, ipocrisia portaci via. E’ un assassino, per farlo confessare i militari dell’Arma dovevano offrirgli cappuccino e cornetto? 

Il Corriere della Sera parla addirittura di “foto choc”. Che avrà fatto mai benedetta miseria. E’ un ragazzo di 19 anni, short, camicia, capelli alla moda, coltello facile. Va bene, forse un pò troppo facile. Ma è un ragazzo, sono cose che capitano.

Polizia olandese. Non solo tulipani…

 

Basta una ramanzina, magari un girotondo mano nella mano. La benda doveva essere rigorosamente fucsia, riciclabile a Bibbiano. Volete mettere che delicatezza strapparli alle famiglie con la cromoterapia. 

L’americanino legato non presenta segni di violenza questo non l’hanno notato però, e onestamente, pure se li presentasse non è che che mi metterei a piangere. Un balordo imbottito più della sedia dove poggia il culo, solo non di poliuretano espanso ma di droga.

Polizia inglese. Very nice people

 

Guardate i metodi della Polizia all’estero. Terzo mondo? No: Olanda, Inghilterra, Germania. Specialmente in Germania sono i normali metodi utilizzati. Decisamente troppo pesanti, i nostri però sono acqua fresca e la polemica non manca mai. Nel resto d’Europa nessuno si scandalizza, nessuno ha da ridire. Eppure sono paesi molto più civili del nostro. In Italia ci sono troppi ipocriti benpensanti.

Polizia tedesca. Guardate bene cosa succede al minuto 2:28