La showgirl Nina Moric aveva dichiarato qualche giorno fa di aver contratto un batterio che mangia la carne. Nina era infatti in vacanza sull’isola di Zanzibar, con il figlio Carlos e il compagno Mario Favoloso, quando improvvisamente è stata colpita da un malore. La Moric aveva subito tranquillizzato i suoi fan, preoccupatissimi, spiegando su Instagram quanto accaduto: “Ragazzi, visto che in molto vi siete preoccupati, voglio dirvi che sto bene. Ho passato una brutta giornata, ho bevuto istintivamente un bicchiere d’acqua dal rubinetto qui in Africa e sono stata poco bene. Ora sto molto meglio. Un abbraccio”.

Ma a quanto pare quel “sto bene” era solo la calma prima della tempesta. La modella ha in effetti fatto sapere che in realtà, quello che sembrava un semplice malore, ha finito per rivelarsi essere qualcosa di diverso. “Sono stata attaccata da un batterio che ti mangia la carne fino ad arrivare all’osso. Meglio che non vi faccio vedere, è davvero disgustoso. Le cure dureranno una settimana, al momento non posso nemmeno fare il bagno e non posso avere alcun contatto con la sabbia”. La Moric è riuscita a trovare una soluzione. “Sono riuscita a trovare un medico italiano che mi ha risolto tutti i problemi. Ora sto facendo una cura antibiotica”.

I sintomi provocati dal batterio sono molteplici, dalla costipazione all’anemia, oltre al fatto, non trascurabile, che questo è in grado di mangiare la carne fino a raggiungere le ossa. Un batterio che può essere letale. Dieci giorni fa un uomo è morto in 48 ore proprio per un batterio mangia-carne contratto in spiaggia durante una vacanza nella contea di Okaloosa, in Florida.