Dodici uomini di origine albanese, di età compresa tra i 20 e i 47 anni, sono stati arrestati ieri dalla squadra mobile della questura di Firenze, con l’accusa di far parte di una banda specializzata in furti in appartamento.
Undici sono finiti in manette in esecuzione di una misura di custodia cautelare in carcere, per uno è stata disposta la misura dei domiciliari. Almeno 29 i furti che avrebbero messo a segno in abitazioni di tutta la Toscana, mentre i proprietari dormivano.

Non stupisce che i membri della banda fossero extracomunitari. Il dato, come direbbe Vittorio Feltri, è fattuale: gli extracomunitari in Italia, compresi i clandestini, sono oltre 5,5 milioni – il 9% della popolazione

Rimanendo in tema di furti, giova rilevare che la percentuale di stranieri tra i denunciati/arrestati per questo reato è del 45%

Vale a dire che gli stranieri commettono il quintuplo dei furti degli italiani, niente male davvero.