Questo cane è stato ripreso mentre viene trascinato da un’auto legato con il guinzaglio dentro al bagagliaio posteriore. Il filmato choc è stato immortalato sulla ex statale 16 in zona via Barletta, nei pressi di Boccadoro, nella provincia di Barletta-Andria-Trani, in Puglia. Il sindaco di Trani, Amedeo Bottaro, ha promesso che denuncerà il proprietario dell’auto.

L’auto è stata notata mentre procedeva a bassa velocità. Due ragazzi hanno notato la terribile scena e hanno seguito la vettura chiedendo di fermarsi. «Madonna…», hanno esclamato i proprietari del cane, che sono apparsi sorpresi dall’accaduto e si sarebbero difesi parlando di un errore.

«Il cane di Barletta legato ieri alla macchina sembrerebbe vivo. E il presunto proprietario invece di chiedere scusa, minaccia la testimone che ha fatto il video, augura la morte e dice che stiamo facendo un casino per nulla. Un signore!», lo dichiara su Facebook Enrico Rizzi, Presidente del Nucleo Operativo Italiano Tutela Animali Onlus. Rizzi ha pubblicato il video del cane con il padrone che se la prende con la donna che ha filmato tutto.

Le pene per tali sevizie agli animali andrebbero equiparate a quelle previste per gli esseri umani. Nessuna pietà per questi mostri.