02 Agosto – Circa un centinaio le persone che hanno preso parte “Una luce per Mario”, fiaccolata in ricordo di Mario Cerciello Rega, vice brigadiere dei Carabinieri ucciso a Roma il 26 luglio scorso.

Promotore dell’iniziativa il Corpo Italiano Soccorso Ordine di Malta, Gruppo Terni-Amelia. Il sottufficiale dei Carabinieri era infatti anche un volontario del Corpo a Somma Vesuviana, sua città natale. 

Preso il via dallo spazio antistante la Prefettura di Terni, dopo aver attraversato le vie del centro cittadino il corteo ha raggiunto il Duomo dove è stata celebrata una messa alla presenza delle massime autorità locali. 

Presenti il Prefetto di Terni Paolo De Biagi, il Sindaco di Terni Leonardo Latini, il Sindaco di Amelia Laura Pernazza, ufficiali e sottufficiali dell’Arma dei Carabinieri e semplici cittadini che hanno riempito il Duomo.