Romantische Straße è uno dei percorsi turistici tedeschi più famosi e frequentati. Lungo 366 km, attraversa varie località d’interesse storico e paesaggistico, come: Würzburg, Rothenburg ob der Tauber, Dinkelsbühl, Nördlingen, Donauwörth, Augusta, Friedberg e Landsberg am Lech.

Cosa vedere: Il cratere meteoritico di Nordlingen: è uno dei crateri meteorici più famosi al mondo. Situato a nord del Danubio e nella parte occidentale della Baviera, inizialmente si pensava fosse un antico vulcano e solo nel 1960 è stato provato che la sua origine deriva da un impatto meteoritico avvenuto circa 15 milioni di anni fa, che ha originato l meteorico di Steinheim.

Il centro storico è dominato dal campanile della chiesa tardo gotica di St. Georg, alto 90 metri e da cui si può ammirare la città e la pianura circostante.

Altri edifici degni di nota, che provengono dal Medioevo e dal Rinascimento, sono:

– la Tanzhaus, cioè la Casa dei festeggiamenti

– il Rathaus, il Municipio

– il Weinmarkt, formato da belle case borghesi, una serie di case a graticcio e il Magazzino del sale. Oggi è l’Archivio della città.

– lo Stadtmauermuseum, dove conoscere la storia di questa località

– il castello di Neuschwanstein, è uno dei simboli della Baviera e della Germania stessa. È il castello delle favole per eccellenza, fatto costruire dal “re delle favole” Ludwig II, e divenuto il castello de “La bella addormentata nel bosco” della Walt Disney.

– la cattedrale di San Giorgio, è una delle più belle cattedrali tardogotiche della Germania.

Curiosità: Al cratere di Nördlingen è stato dedicato un asteroide 

Il museo più particolare della cittadina è il Museo criminale (Kriminalmuseum): si estende in un’area di 2.000 mq e 4 piani, nei quali viene raccontata la storia della giurisprudenza in Germania con documenti, libri ma soprattutto con ogni tipo di strumento di tortura.