E’ morto Giampaolo Pansa. Il giornalista di Casale Monferrato è scomparso nella serata di oggi. Aveva 84 anni. Lascia una compagna, la scrittrice Adele Grisendi. 

Firma de l’Espresso, de La Stampa, di Repubblica, Il Giornale, Libero Pansa negli anni ha affiancato al lavoro di giornalista quello di storico con importanti saggi dedicati alla stagione della Guerra civile raccontata, a partire dal Duemila, anche dal punto di vista dei vinti. Opere importanti quanto foriere di critiche specie dalle ali più dure della sinistra, che gli tributarono il soprannome di “revisionista“.

Nel 2016 Pansa aveva perso il figlio Alessandro, ad di Finmeccanica stroncato da una malattia. 

L’ultimo lavoro del giornalista monferrino è stata Il Dittatore, volume incentrato sulla figura politica di Matteo Salvini