Franco Legni

Firenze. Tornano le sgangherate, esilaranti avventure di Nichi Moretti, giovane dottore in legge di Prato che, fra antidepressivi, droghe, relazioni al limite, amici poco raccomandabili e l’ardua prova dell’esame di stato da avvocato sbarca ora sui tipi della Giunti raccontando di sé all’Italia tutta. A muovere i fili delle sue avventure e a creare situazioni sempre più articolate e assurde un altro pratese (l’Autore), Franco Legni avvocato e scrittore che ha lanciato il personaggio nel 2011 con Due di Briscola romanzo d’esordio dalla forte carica ironica e dissacrante, come da migliore tradizione toscana.