Libia. “La conferenza di Berlino è fallita prima ancora di cominciare“. Secca la replica di Michela Mercuri (docente Società Italiana Organizzazione Internazionale-SIOI) quando le domandiamo se il vertice abbia avuto un qualche beneficio sulla situazione libica. 

“Qualche” perché l’interruzione dell’afflusso di petrolio nelle aree sotto il suo controllo e la ripresa della sua avanzata mostra un Haftar poco interessato ad ampere agli obblighi imposti dalla diplomazia internazionale. 

E alla già difficile situazione libica si aggiungono il fallimento della linea politica italiana (siamo di fatto usciti dal vertice a mani vuote) e la linea poco chiara della Francia. Parigi tiene infatti i piedi su due staffe: parte di quell’Unione Europea che sostiene al-Sarraj, ma nel contempo poco disposta ad inimicarsi il Maresciallo della Cirenaica. 

 

____________________________

Seguici anche su

www.youtube.com/AdHoc 

www.facebook.com/adhocnewsitalia/

 

Può interessarti anche Medio Oriente, Arpino: “Squilibri figli della politica di Obama”. E sull’Iran: “Non in grado di reagire”

Giornalista e fotoreporter. La sua prima, più importante “scuola” è stata GQ per la quale si è occupato di moda maschile, eventi, luxury, eros e talvolta di enogastronomia, spaziando fra cucine stellate e razioni da campo. Due lauree, una in Storia e un’altra in Storia e Politica Internazionale. La passione per lo studio del passato e per l’analisi della politica estera lo accompagna sin dai tempi dell’università. Oggi collabora con importanti riviste di settore italiane e straniere (BBC History, Conoscere la Storia, AeroJournal, Affari Internazionali) e realizza reportage in Italia e all’estero per IlGiornale, LiberoQuotidiano, RID. Ha pubblicato due libri di storia aeronautica ed è in attesa dell’uscita di due nuovi dedicati ai Balcani. Crede nel valore dell’esperienza e non ha mai rinnegato il passato. Ogni argomento trattato, per quanto diverso, ha infatti dato qualcosa in più al suo lavoro. Cura uno spazio su igersitalia.it e gestisce il profilo ufficiale Instagram @Igers_terni_ E’ responsabile della rubrica “difesa” di AdHocNews.it