Robert Downey Jr, l’attore che interpreta Iron Man, vuole salvare il nostro pianeta dal cambiamento climatico e, proprio come farebbe il personaggio del film, vuole combattere utilizzando dei robot ed altre forme di intelligenza artificiale.

L’attore, infatti, la settimana scorsa ha annunciato il lancio di un’organizzazione benefica, la Footprint Coalition, che si occuperà di green economy e ambiente. Molti dei suoi fan l’hanno interpretato come una sorta di S.H.I.E.L.D. ma attento alla biodiversità e alla natura.

Il protagonista di Avengers: Endgamedopo la presentazione del nuovo progetto ha spiegato che entrerà in pieno regime solo tra qualche mese e sarà completata entro il 2020. L’obettivo dell’organizzazione è la lotta contro il cambiamento climatico e per raggiungerlo verranno utilizzate le tecnologie più avanzate. L’attore si è detto convinto di poter ripulire il pianeta, o almeno quasi del tutto, entro un decennio proprio grazie alla robotica e all’utilizzo delle nuove tecnologie che si saranno sviluppate nel frattempo. Robert è arrivato a questa conclusione dopo aver accolto, in una sorta di tavola rotonda, alcuni esperti del settore con cui ha discusso dell’impatto che avranno i settori più promettenti delle scienze applicati sull’ambiente.

Chi vuole unirsi alla sua causa può farlo iscrivendosi al sito “FootprintCoalition.com”, compilando l’apposito form con i propri dati ed ottenendo così la ricezione della newsletter, per rimanere sempre aggiornati su tutte le novità dell’organizzazione benefica. L’attore al momento non ha ancora rilasciato nessuna dichiarazione su come funzionerà esattamente l’organizzazione, ma ha assicurato che sarà in prima linea per aiutare l’umanità e il mondo intero, affermando di sentirsi responsabile in prima linea di come il problema si sia sviluppato nel corso degli anni, perchè si ritiene uno dei maggiori contribuenti dell’inquinamento globale.

Chi è Robert Downey Jr

Robert Downey Jr, conosciuto dai molti come Iron Man, è attore e produttore cinematografico statunitense. Ha debuttato al cinema all’età di cinque anni e, nel corso della sua carriera, ha vinto molti premi: nel 1993 è stato candidato per l’Oscar come miglior attore ed ha vinto il Premio BAFTA per l’interpretazione di Charlie Chaplin nel film Charlot. Nel 2000 per la sua interpretazione nel telefilm Ally McBeal ha ricevuto un Golden Globe come miglior attore non protagonista in una serie e un Screen Actors Guild Award come miglior attore in una serie commedia. L’attore da quel telefilm è stato poi licenziato per due arresti per sostanze stupefacenti avvenuti tra il 2000 e il 2001. Dopo l’arresto la sua carriera prosegue, viene scritturato in diversi film e telefilm fino a quando nel 2008 Robert diventa famoso per essere il supereroe Iron Man: sia nei film incentrati su questo supereroe sia nei dieci film del Marvel Cinematic Universe. La sua fama continua quando nel 2009 recita nel film “Sherlock Holmes”, vincendo un Golden Globe come miglior attore in un film commedia o musicale, per poi prendere parte nel 2011 al sequel di Sherlock Holmes.

Curiosità su Robert Downey Jr

L’attore è stato fidanzato con Sarah Jessica Parker fino al 1991; dal 1992 sposato con Deborah Flaconer dalla quale ha avuto Indio, il suo primo figlio, nato nel 1993. Con la musicista divorziano nel 2004, per poi risposarsi nel 2005 con la produttrice Susan Levin che ha conosciuto nel 2003 nel film Gothika. Da questa relazione nascono nel 2012 Exton Elias Downey e nel 2014 Avri Roel Downey. Robert ha ringraziato pubblicamente la moglie per averlo aiutato a liberarsi dall’utilizzo di sostanze stupefacenti.

Inoltre, tra il 2012 e il 2015 l’attore è stato in vetta alla lista di Forbes per essere uno degli attori più pagati al mondo.