Il momento in cui la polizia neutralizza il terrorista di Londra.

Queste sono le terribili scene di quando il terrorista è stato ucciso fuori da una farmacia da una squadra di agenti sotto copertura.

Girato da un passante su di un autobus di passaggio, il filmato mostra gli uomini in jeans, scarpe da ginnastica e felpe con cappuccio che puntano le loro armi da fuoco contro Sudesh Amman ieri.

Uno degli agenti calcia via un coltello sul marciapiede prima di indietreggiare. Un terzo ufficiale scivola sulla scena con una moto blu, mentre un altro si allontana dalla scena gridando: “Andate via”.

Mentre l’autobus prosegue, passa davanti a due vittime distese sul marciapiede. Due passanti innocenti, un uomo e una donna, erano stati accoltellati in pieno giorno davanti a decine di spettatori inorriditi in una delle vie dello shopping più trafficate del sud di Londra.

Accanto a una delle vittime, un passeggino è stato abbandonato sul marciapiede di Streatham mentre il pubblico cercava disperatamente di prestare i primi soccorsi.

TERRORISTA

Si chiamava Sudesh Amman e aveva 20 anni il giovane che oggi ha accoltellato tre persone a sud di Londra prima di essere ucciso dalla polizia. L’identità è stata resa nota dagli investigatori, come riporta la Bbc. In precedenza si era appreso che era un sorvegliato speciale ed era stato scarcerato in anticipo dopo aver scontato metà di una condanna a tre anni per reati di terrorismo legati a contatti col radicalismo islamico. Intanto secondo gli aggiornamenti medici ultimi, tutti i feriti sono considerati fuori pericolo.

https://m.youtube.com/channel/UC9RA_gGd7R5cFTkXg7zWhug