Pep Guardiola in campo è un fenomeno, alla guida fa impallidire se la gioca con le vecchiette. Eh sì, perché Guardiola è un vero rottamatore (altro che Matteo Renzi). Da quando guida il Manchester City ha accartocciato auto per un valore totale di oltre cinquecentomila euro. Niente male.

Pep Guardiola fa strage di avversari in campo e di auto fuori dal rettangolo verde. Il tecnico dei Citizens, infatti, secondo quanto raccontato da Lu Martín e Pol Ballús, autori del libro “Pep’s City: The Making of a Superteam”, da quando è a Manchester avrebbe già distrutto quattro auto.

Si tratta di una Mercedes GLE del valore di 93.640 euro, una Range Rover di 175.575 euro, una Bentley GTX700 di 234.100 euro e una Mini Cooper di 35.113 euro. “Guardiola ha una reputazione, sin dai tempi del Barcellona, per essere stato un pilota sfortunato”, raccontano Lu Martín e Pol Ballús nel loro libro. “I suoi specchi retrovisori – continuano – non sopravvivono a lungo e ha anche riempito una Range Rover diesel di benzina”.