Chinatown di Prato: prende passante a colpi di mannaia e poi lo pesta.

PRATO

Prato, via Fabio Filzi; la vittima è un uomo italiano di mezz’età che si trovava fermo al semaforo sul suo scooter, l’altro, un cittadino cinese sui trenta che passava sul marciapede.

CHINATOWN

L’aggressore in un attimo ha estratto una mannaia ed ha iniziato a colpire alla testa malcapitato che, fortunatamente, era protetto dal casco. Una scena di totale follia avvenuta davanti a decine di persone in una delle vie principali della chinatown pratese.

Il ragazzo negli istanti precedenti l’attacco aveva iniziato ad inveire contro la vittima gridando “perchè mi guardi”. 

Dopo aver inferto i duri colpi in testa il motociclista, ha tentato di scappare ma è stato raggiunto e pestato con calci e pugni.

La polizia, chiamata da alcuni passanti è interveniuta rapidamente ed ha bloccato ed arrestato l’aggressore. 

Leggi anche: https://www.adhocnews.it/prato-come-corleone-mafia-cinese/