Chiede soldi per una birra in diretta tv e raccoglie un milione di dollari da dare in beneficenza.

È la storia di Carson King, uno studente universitario della Iowa che si era presentato a una partita di football esponendo un cartello nel quale chiedeva aiuto per fare rifornimento di Busch Light, una birra locale, indicando il suo account su Venmo, un’app per inviare e ricevere denaro online.
Il cartello era stato ripreso dalle telecamere e a quel punto sono iniziate ad arrivare donazioni su donazioni, superando qualsiasi aspettativa.

carson king twitter-2

“Non immaginavo di ottenere niente, è iniziato tutto come uno scherzo”, ha raccontato King alla Cnn. Quando ha visto arrivare i soldi sul proprio conto (a mezz’ora dalla comparsa in tv del suo cartello aveva già raccolto 400 dollari), il ragazzo si è consultato con la famiglia e insieme hanno deciso di dare il denaro in beneficenza raggiunto fino a quel momento (20mila dollari) all’University of Iowa Stead Family Chidren’s Hospital. Ma le donazioni sono continuate, fino a superare il milione di dollari, anche grazie alla “sponsorizzazione” degli stessi Busch Beer e Venmo. La raccolta fondi durerà fino alla fine di settembre e il ricavato andrà sempre all’University of Iowa’s Stead Family Children’s Hospital.

carson king twitter 2-2-2

Carson ormai è stato ribattezzato “la leggenda dell’Iowa” e la sua faccia è finita sulle lattine di Busch Beer, che ha deciso a sua volta di regalargli una fornitura di birre per un anno.