Il Whisky della Settimana: Knappogue Castle 12

Andiamo sulla costa occidentale irlandese La collina del bacio. Questo è il significato della parola gaelica Knappogue. Questa collina si trova sopra l’insenatura di Limerik molto vicina all’aeroporto di Shannon sulla costa occidentale della Repubblica...

16 – Il Whisky a Tavola

Si sta sempre più sdoganando il concetto che un buon whisky possa essere bevuto anche come accompagnamento al cibo. Ma davvero il whisky è soltanto una bevanda da meditazione? Certo che nell’immaginario collettivo, la bevuta...

Il Whisky della Settimana: Aultmore 12

  La distilleria Aultmore è siutata nella zona dello Speyside conosciuta come Foggie Moss. Deriva il proprio nome dal gaelico Allt Mor che significa grande fiume. È di proprietà del gruppo John Dewar. Di questa...

15 – Come degustare un whisky (seconda parte)

L'assaggio vero e proprio Sappiamo che il whisky può avere un grado alcolico che va dai 42 a oltre i 60 gradi. L’alcol ha un potere anestetizzante sia per le mucose nasali, sia per il...

Il Whisky della Settimana: Scapa Glansa

Dal nord della Scozia più remoto Torniamo nella regione delle Islands, più precisamente nelle Orcadi, a Kirkwall. Non lontanto dalla già citata distilleria Highland Park. Conosciamo la seconda e ultima distilleria di queste isole: la...

14 – Come degustare un Whisky (prima parte)

Il whisky va saputo degustare: alcuni trucchi per berlo al meglio. Come abbiamo visto, il whisky è un distillato estremamente basico. Fondamentalmente composto da tre ingredienti, ma a volte due. Se vogliamo non è altro...

Il Whisky della Settimana: Glen Scotia 15

A Campbeltown si fanno whiskies per uomini veri. Campbeltown è un piccolo villaggio nella penisola di Kintyre. Qui è presente dal 1832 la distilleria Glen Scotia che è una delle poche che non ha mai...

13 – Le Zone di Produzione, resto del Mondo

Il whisky si produce veramente quasi ovunque Giappone I whiskies di quest’isola sono piuttosto controversi. La maggior parte di loro sono dei blended, belli morbidi e piacevoli però, considerando che le distillerie sono sostanzialmente tre, c’è...

Il Whisky della Settimana: Amrut Fusion

Una realtà indiana che dà ottimi risultati. La Amrut è una distilleria decisamente nuova. Soltanto dal 1980 ha cominciato a distillare whisky. In India il whisky distillato è un’accozzaglia informe di melassa, cereali misti e...

Le Altre zone di Produzione. Irlanda

Dal whisky al whiskey. La morbidezza dei prodotti irlandesi Sappiamo tutti (specialmente oggi con la diatriba dei confini derivante dalla Brexit) che l’isola irlandese è in realtà divisa in due nazioni: la Repubblica di Irlanda...

Il Whisky della Settimana: Bushmills 10

La più vecchia distilleria del mondo.  Dicevamo che la Old Bushmills Distillery non solo è l’unica distilleria attiva in Irlanda del Nord, ma è anche la più antica al mondo. La sua prima produzione documentata...

11 – Le Zone di Produzione Scozzesi (seconda parte)

Lowlands, Campbeltown, Islay Oggio scopriamo le ultime tre zone di produzione della Scozia. In verità potremmo dire che sono una zona e due sottozone in quanto, come lo Speyside per le Highlands, Campbeltown è una...

Il Whisky della Settimana: Caol Ila Distiller Edition 2004 Moscatel Cask Finish

Islay in tutto e per tutto Fondata nel 1843, questa distilleria che produce single malt di caratterizzati dalla torbatura tipica dell’isola di Islay, è passata di mano varie volte, fino ad entrare nella galassia Diageo....

10 – Le Zone di Produzione Scozzesi (prima parte)

Highlands, Speyside, Islands Il whisky scozzese nasce con delle tipicità che derivano principalmente dalle zone di produzione. Queste sono essenzialmente tre: Higlands, Lowlands e Islands. Al loro interno però ci sono delle sottozone di una...

Il Whisky della Settimana: Dalmore 15

Tutta la cremosità delle Highlands La leggenda di questa distilleria delle Highlands è affascinate: si narra che nel 1263 il capo del clan Mackenzie salvò il re Alessandro III dalla carica di cervo. Il re...

9 – Bourbon e altri

Non di solo malto si distilla Jack Daniels, Four Roses, Jim Beam. Nomi che tutti conosciamo. Andiamo ad analizzarli. Il mondo del bourbon whiskey è affascinante quasi quanto quello del single malt. Specialmente nell’ultimo decennio, abbiamo...

Il Whisky della Settimana: Lagavulin 16

Dall'isola di Islay un whisky conosciuto in tutto il mondo La distilleria Lagavulin è forse una tra le più conosciute al mondo. È situata nell’isola di Islay dove produce a ritmo costante dal 1816. Oggi...

8 – Single Malt o Blended?

Single Malt Single Malt. Non solo una definizione. Quasi un mantra. Single Malt: buono. Blended: dozzinale. Ma è veramente così? Innanzi tutto cominciamo a capire cosa sia veramente un Single Malt e cosa sia un...

Il Whisky della Settimana: Nikka Taketsuru 21 Pure Malt

Masataka Taketsuru era sicuramente un visionario. Esattamente un secolo fa partì dal Giappone per la Scozia per studiare chimica organica all’università di Glasgow, facendosi poi assumere Longmorn nello Speyside. Sposò addirittura una donna scozzese...

7 – Le Botti di Affinamento (seconda parte)

Finiamo di scoprire l'utilizzo del legno di quercia nell'invecchiamento del whisky Nell’articolo precedente abbiamo visto che il whisky deve riposare per almeno tre anni in botti che prima abbiano ospitato altri alcolici. Nella maggioranza dei...

CERCA UNA PAROLA CHIAVE

IN EVIDENZA

SEGUICI SU FACEBOOK

RASSEGNA STAMPA