mastro

Mastro Titta, il boia al servizio del Papa

Mastro Titta - Giambattista Bugatti, visse e lavorò a Roma dal 1796 al 1864. Chiamato dal popolo Mastro Titta, ma noto anche come "er boia de Roma", nei suoi 68 anni di lavoro criminale compì...
terzo

Terzo Reich, ritrovate le foto scattate dalla guardia del corpo di Hitler

Terzo Reich - Sono rimaste in un cassetto per anni prima di essere scoperte tra i cimeli di guerra del nonno. Sono le foto scattate dalla guardia del corpo personale di Adolf Hitler che...

Dresda, 75 anni fa il bombardamento della città

Il bombardamento della città di Dresda, avvenuto esattamente 75 anni fa, è uno degli episodi più atroci della Seconda Guerra Mondiale, spesso ignorato dalle ricorrenze perché perpetrato dai vincitori sui vinti e come da...
Operai in uscita dalle Acciaierie terni, ca. 1948 - ca. 1955 - credits: Wikimedia Commons • Pietzsch, Paul, Photographer

Storia. L’occhio della CIA sull’Umbria rossa del dopoguerra

La città di Terni incrocia lo spionaggio internazionale sin dalla Seconda Guerra Mondiale quando un ufficiale di origine ternana, il colonnello Pompeo Agrifoglio è indicato da ufficiali dell'OSS (precursore della CIA) quale uomo di punta degli Alleati nella Campagna d'Italia. Nel dopoguerra la svolta...
togliatti

Togliatti e il disprezzo per gli esuli italiani

Togliatti - Al massacro delle foibe seguì l’esodo giuliano dalmata, ovvero l’emigrazione forzata della maggioranza dei cittadini di etnia e di lingua italiana dall’Istria e dalla Dalmazia. Fuggivano per non morire, fuggivano per non essere infoibati,...
imputati

Imputati a vita, ricordo di Enzo Tortora

Imputati a vita - Povero Enzo Tortora che oggi ti rivolti nella tomba perché in questo paese la memoria del male che si fa alle persone, dura il tempo di farsi il segno della...
giorno

Giorno del Ricordo. La dichiarazione integrale del Presidente della Repubblica su Foibe ed Esodo

Giorno del Ricordo - Riportiamo di seguito, integrale, la dichiarazione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione del Giorno del Ricordo.  «Il "giorno del Ricordo", istituito con larghissima maggioranza dal Parlamento nel 2004, contribuisce...

Navi della morte: Tommaso Cinque naufrago dell’ “Oria” nel febbraio ’44

Si chiamava Tommaso ed era nato a Castel Giorgio, delizioso paese dell’orvietano. La Seconda Guerra Mondiale lo aveva visto distaccato nelle isole greche dove è catturato dai tedeschi inseguito all'Armistizio. E' avviato alla deportazione via mare. Una...

Friuli Anni ’50. Trieste, Tito e la “Osoppo” rinata nel dopoguerra. Arpino: “in caso...

"Nessuno ci ha mai fatto proposte, ma la nostra disponibilità era nota ed evidente". A parlare è il generale Mario Arpino, già Capo di Stato Maggiore della Difesa e dell'Aeronautica Militare. Dopo una lunga...
negazionismo

Negazionismo di Anpi e Pd su Norma Cossetto

Negazionismo - All'Anpi il negazionismo, si sa, è di casa. Lo scorso anno la sezione di Parma - trasformata, con l’estinzione dei veri partigiani, in una ridotta della sinistra radicale - tentò di celebrare...

I partigiani “sconosciuti” che ricordano le Foibe e Porzus

"Le malghe di Porzus rappresentano un luogo simbolo di inestimabile valore, in cui si materializza questa concezione della persona, della comunità e della Patria. Senza questo non vi è nemmeno speranza per il nostro...

La Terni alata: Giuseppe Cimicchi e Mario Trabucchi assi dell’Aeronautica

“Eccellente aerosiluratore, magnifico comandante di squadriglia, nel corso di otto mesi di guerra nel Mediterraneo, prendeva parte singolarmente e alla testa dei suoi gregari che trascinava in superbe gare di ardimento a sedici durissime...
Eliade

Eliade e Cioran complici nella grandezza

Eliade e Cioran - Si respira aria di grandezza, qualcosa di eccelso e di perduto nel carteggio tra Emil M. Cioran e Mircea Eliade. La grandezza epica e tragica di un mondo, di due...
terni

Terni: “L’Altro 900” la Storia di lunedì fra Odessa e Gladio

Terni - Il 2020 si apre con “L'Altro 900", ciclo di appuntamenti storico-culturali promosso dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Terni e ospitato dalla Biblioteca Comunale Terni, in collaborazione con l'arch. Danilo Pirro (Amici...

“Pietre d’inciampo” anche a Firenze in memoria dei deportati nei campi di sterminio

Il progetto, voluto dalla Comunità Ebraica di Firenze e dal Comune, ha avuto l’approvazione del Consiglio Comunale il 9 aprile scorso. La prima posa è in programma alle 12.30 del 9 gennaio, in via del...
camus

Camus. La rivolta, l’Africa e il comunismo

Camus - "Tutti i continenti si rovesceranno sulla vecchia Europa. Sono centinaia di milioni. Hanno fame e non temono la morte. Noi, non sappiamo più morire né uccidere. Bisognerebbe predicare, ma l’Europa non crede...

Giovannino Guareschi… Sì, questo è un uomo

I baffoni di Peppone, lo spirito di don Camillo, l’ardore di ambedue. E dietro di loro i baffoni di Stalin e la voce di Gesù che parla al parroco esuberante. Siamo a Natale del 1954. Giovannino...

Venezia e il “ponte delle Tette”

Venezia, nel Settecento, viveva in un eterno carnevale, sospesa nel tempo e nello spazio. Era un pianeta avulso dal resto dell'universo, con le sue leggi bislacche che imponevano alla nobiltà di coprirsi il viso...

I gilet gialli distruggono la statua del Maresciallo Alphonse Juin.

Quello dei gilet gialli, in francese gilets jaunes, è un movimento spontaneo di protesta nato sui social network nel maggio del 2018, sorto dalla protesta contro l’aumento dei prezzi del carburante e l'elevato costo...

Valle D’Aosta, 1945: quell’alleanza fra RSI e partigiani per fermare De Gaulle

Aprile 1945. La Seconda Guerra Mondiale sul fronte italiano giunge ormai al termine. Attraversato il Po gli anglo-americani puntano su Milano. Con gli Alleati alle porte alcuni centri del Nord Italia insorgono, così da...

CERCA UNA PAROLA CHIAVE

IN EVIDENZA

SEGUICI SU FACEBOOK

RASSEGNA STAMPA