Stupri e rapine agli italiani: ritrovati i documenti che svelano le “marocchinate”.

Stupri e rapine agli italiani: ritrovati i documenti che svelano le "marocchinate" "Maltrattamento di popolazione civile". È questo l'oggetto del memorandum datato 24 maggio 1944 e firmato dal generale Alphonse Juin, che getta nuova luce...

Francesco Pazienza, le verità dell’ex 007: “Andreotti mi disse: come si fa smettere l’avvocato...

Esistono i servizi deviati? “Ma deviati da chi? Da che cosa? Esistono i servizi. Tutto il resto è una cazzata giornalistica”. E i misteri di Stato? “Ma al massimo ci sono i segreti di...

Pompei: ritrovato un affresco raffigurante Gladiatori nei nuovi scavi nella Regio V

Due gladiatori al termine del combattimento, l’uno vince l’altro soccombe ed implora pietà. E’ la scena ritratta nell’ultimo affresco rinvenuto pochi giorni fa a Pompei, nell’area di cantiere della Regio V, nell’ambito dei lavori di...

Nazismo e comunismo disgrazie parallele

Allora, contenti che il comunismo e il nazismo siano stati accomunati ed equiparati in una risoluzione di condanna del parlamento europeo votata a larga maggioranza, a partire dal centro-destra ma con quasi tutto il...

Salvo d’Acquisto, metà eroe metà santo

Immerso nella fogna del presente, avvilito da storie miserabili, desideravo storie gloriose, cielo e aria pura. E qualcuno mi ha ricordato che come oggi, il 23 settembre del ’43, si sacrificò Salvo d’Acquisto, il carabiniere...

Non diremo mai obbedisco. l’Italia perduta fu ritrovata a Fiume

Chiamateli pazzi, ridicoli, anacronistici. Chiamateli neofascisti, come hanno già fatto le tv e i croati, per prendere le distanze e sentirsi a posto con la coscienza. Ma quei tre ragazzi fermati a Fiume, perché hanno...

Pescara, “Festa della Rivoluzione” per ricordare d’Annunzio e l’impresa di Fiume

Celebrare Gabriele d’Annunzio, a Pescara, sua città natale, nel centenario dell’impresa di Fiume. Dieci giorni di eventi per riscoprire il genio di uno tra i personaggi più leggendari della storia, della letteratura e della politica nazionale. Questa...

L’8 settembre che torna

Italiani, oggi è la nostra vera festa nazionale. Viviamo un ciclico, perenne otto settembre. Anche se non c’è la guerra, anche se non c’è il fascismo, la sindrome del voltafaccia, del tradimento versipelle e...

Santo Pelliccia – Leone della Folgore di El Alamein, ci ha lasciato

È morto Santo Pelliccia, Paracadutista della Folgore nella Seconda Guerra Mondiale, Leone di El Alamein. Anzi, il Paracadutista Santo Pelliccia è andato avanti. Chi partecipa alla Festa di Specialità dei Paracadutisti di commemorazione della Battaglia...

Svastica, breve storia di un simbolo assassino

La svastica è il simbolo del Male assoluto, l'emblema dell'Idea assassina. Da dove ha origine la croce uncinata e quali sono i motivi che hanno portato alla sua adozione come simbolo del nazionalsocialismo? Il numero...

Hitler e Stalin si davano la mano

Il 23 agosto di ottant’anni fa il mondo stava prendendo un’altra piega che avrebbe cambiato i destini dell’umanità. Stalin e Hitler strinsero un patto che sarebbe diventato un abbraccio fatale per il comunismo, per...

Quando il comunismo si murò vivo

La cortina di ferro tra Oriente e Occidente calò il 13 agosto del 1961, perché d’agosto riescono meglio le cose più infami. I berlinesi si trovarono d’un tratto divisi da un Muro eretto dal...

L’umanità dei vinti

Nella cultura orientale le gru sono un simbolo di immortalità. Anzi il simbolo di immortalità per eccellenza. "Chiunque riesca a piegare mille gru, vedrà esauditi i desideri del proprio cuore". Questa è una leggenda giapponese...
Fonte: Wikipedia

Strage di Ustica: fatti e fake news in una nuova, interessante pubblicazione

USTICA, i fatti e le fake news* - recensione di Mario Arpino Per comprendere nella corretta luce ciò che è circolato, ancora circola e continuerà a circolare (almeno fino a quando verrà liquidato l’ultimo indennizzo) attorno...

Papa Revolver. Pio XI, il pontefice gelido con la pistola nel cassetto

Pio XI, al secolo Achille Ratti, il papa passato alla storia per i Patti Lateranensi del 1929, era un personaggio quantomeno discutibile. Il clero romano lo trovava freddo e brusco. A ragione.  Uomo pio di...

Fanta, la bibita del Terzo Reich con un tocco napoletano

Quando nel 1940 la Coca-Cola venne bandita dal Reich a causa dell’interruzione degli scambi commerciali con gli USA, il responsabile tedesco dell’azienda americana decise di trovare un’alternativa “germanica” alla bibita gassata più famosa...

Ricorre il compleanno di Benito Mussolini, Facebook censura tutto. Nell’Era 2.0 la storia è...

Benito Mussolini nasceva oggi, il 29 luglio, del 1883. Un uomo che ha segnato la storia d'Italia come nessun altro. Nel bene e nel male. Perché i due aspetti non possono essere ignorati, esistono...

Bomba Molotov, l’ordigno incendiario finlandese che faceva impazzire i sovietici

Furono i finlandesi, nel 1939, a battezzare ironicamente l’ordigno incendiario più facile da confezionare (e perciò più diffuso al mondo) col nome del Ministro degli Esteri sovietico, Vjačeslav Molotov. Anche se per la prima volta...

1939: l’asso degli U-boot Günther Prien entra nella leggenda con l’incredibile impresa di Scapa...

Günther Prien è stato il migliore asso degli U-boot della Kriegsmarine durante la seconda guerra mondiale. Sotto il suo comando il sottomarino tedesco U-47 affondò più di 30 navi alleate per più di 200 000...

14 Luglio: l’alba della libertà!

14 luglio, formalmente la "Presa della Bastiglia". Un momento emblematico, anche se non radicalmente decisivo, negli eventi rivoluzionari della storia francese. Ma anche un momento capace di travalicare i confini nazionali per fornirci un...

CERCA UNA PAROLA CHIAVE

IN EVIDENZA

SEGUICI SU FACEBOOK

RASSEGNA STAMPA