Ancona, 12 agosto. Attorno alle 13 un denso fumo nero si è alzato dalla rada di Ancona.
Un’imbarcazione, fa sapere la Capitaneria di Porto di Ancona, ha subìto un incendio a bordo.
La Capitaneria sta gestendo l’emergenza.

Non è ancora chiaro di quale tipo di scafo si tratti, ma la densità del fumo e l’altezza della colonna fanno pensare, nello specifico, ad uno dei traghetti in servizio sull’Adriatico.

Seguiranno aggiornamenti.

 

Aggiornamento ore 14 del 12 agosto: si tratterebbe di un 12 metri cabinato con 5  persone a bordo, tutte poste in salvo. Emergenza rientrata grazie ad intervento Vigili del Fuoco e di Capitaneria di Porto.

 

Ultimo aggiornamento ore 19.40 del 12 agosto: il fuoco ha distrutto il natante che è affondato. 

 

(Foto dell’Autore)