Una Distilleria “reale” che produce un whisky che non vuole compromessi

Fondata nel 1812 nella regione delle #highlands nello splendido castello di Cawdor #royalbrackla  è una delle tre distillerie a poter vantare l’appellativo “Royal” di cui è stata insignita, assieme allo stemma reale, dal Re Guglielmo IV nel 1835. Si dice che fosse anche la distilleria preferita della Regina Vittoria. I suoi prodotti sono stati considerati per anni i migliori single malt delle Highlands. Ad oggi è di proprietà del colosso del rum Bacardi.

Oggi assaggiamo il loro prodotto di punta. Un 21 anni invecchiato pazientemente in botti ex-sherry che conferiscono un’eleganza straordinaria.

Note Degustative:

Colore: Ambra chiaro

Naso: Crema alla vaniglia, cioccolato al latte e piccoli frutti di bosco

Gusto: Cristallino e speziato. Riprende il naso con i frutti di bosco e la nota di cioccolato

Finale: Confortante e con un sottofondo appena piccante.

Considerazioni: Un whisky che non accontenta tutti. A volte anche austero e scontroso, ma di sicuro un prodotto entusiasmante. 87/100. Ad un prezzo, per il prodotto offerto, onesto di circa €150,00

Le botti di affinamento (parte 1)